Con una sola offerta pervenuta a Palazzo di Città , il Comune di Fasano ha aggiudicato l’asta pubblica per la vendita dell’immobile sito a Selva di Fasano, dove una volta era allocata la scuola elementare. L’aggiudicataria è una signora residente alla Selva che si è aggiudicata la struttura presentando un’offerta pari a circa 280.700 euro, con un rialzo di circa 3mila euro rispetto al prezzo posto a base di gara. Soddisfazione da parte del Sindaco Lello Di Bari che assieme alla sua amministrazione sta cercando di fare cassa in un momento delicato per i bilanci per tutti gli Enti pubblici, a seguito delle riduzioni dei trasferimenti statali ai Comuni. La struttura posta in vendita, lo ricordiamo, è ubicata in viale del Leccio ed ha destinazione urbanistica commerciale, potrà quindi diventare sede associativa per lo svolgimento di attività varie, oppure un bar o pizzeria o punto di ristoro particolare. Ha una superficie coperta di 199 mq., con una veranda esterna di 18 mq. Intorno vi è un terreno che ospita una grande pineta.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.