Mancano due settimane al weekend tanto atteso per la 54esima edizione della Coppa Fasano-Fasano. Si apre una settimana di grandi lavori: su buona parte del percorso di gara, che misura complessivamente 5, 6 km hanno avuto inizio i lavori di rifacimento del manto stradale. Un fondo stradale tutto nuovo è in corso di realizzazione nel primo tratto, dalla partenza ubicata alle porte di Fasano, nei pressi della stazione di servizio Agip, fino al tornante della Vernesina. Sulla prima parte di percorso è l’Anas a curare la posa del nuovo nastro di asfalto, per una lunghezza di 3 Km e una larghezza di 12 metri. Uguale attenzione hanno avuto le misure di protezione, con il ripristino e la manutenzione del guard-rail lungo lo stesso tratto. Un altro tratto di strada si prepara a essere rinnovato nel fondo stradale, a cura stavolta della Provincia di Brindisi: dal tornante della Vernesina fino alle curve del Canale di Pirro, per una lunghezza di ulteriori 1000 metri circa. I lavori impegneranno la parte inziale di questa settimana. Con il giusto margine di tempo, quindi, per consentire l’allestimento del percorso di gara e lo svolgimento della manifestazione, in programma la prossima settimana dal 18 al 24 luglio. Laura De Mola, Presidente dell’organizzazione della Egnathia Corse, spiega i punti cardine dell’allestimento del percorso: “I 5,6 Km del tracciato devono essere protetti con file di vecchi pneumatici, posizionati all’esterno delle curve. Allo stesso modo vengono realizzate le due chicane di rallentamento. La prima è posizionata alla curva della Madonnina, al 2. chilometro del percorso. La seconda è più su, tra le due impegnative curve della Juppa e della Juppetta, dopo aver coperto circa 4500 metri di tracciato. Bisogna anche predisporre le 17 postazioni dei Commissari di Percorso, complete dell’attrezzatura di sicurezza e di segnalazione. Complessivamente, per portare a buon fine la manifestazione, intervengono 300 persone.” Ricordiamo che Radio Diaconia, come vuole la tradizione, seguirà in diretta tutta la Fasano-Selva a partire dal sabato con interviste, curiosità e risultati di gara.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.