Il conteggio, triste e mesto delle vittime della strtda non si ferma. Questa volta ad agigungersi all’elenco è una donna di Fasano, Cosimina Lamanna, 39 anni che ha perso la vita insieme ad un’altra persona in un sinistro avvenuto nei pressi di Spinazzola (Ba). La donna era in sella ad una moto Aprilia 600 guidata dal commerciante tranese Antonio Gennaro Di Pinto di 45 anni. I due, ieri mattina (intorno a mezzogiorno), stavano percorrendo la Spinazzola ” Lavello, nella provincia Barletta-Andria-Trani, quando, per cause ancora in corso di accertamento, si sono scontrati frontalmente con un camion Iveco alla cui guida era un autotrasportatore di Altamura. Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso, l’ambulanza pare dopo una ventina di minuti. Purtroppo per i due in sella la moto non c’era più nulla da fare. Infatti i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso a causa delle gravissime lesioni riportate nello scontro. Cosimina Lamanna, donna riservata, era separata e aveva un figlio di 17 anni. Circa 10 mesi fa un nipote della vittima, Leo tariì, 20 anni aveva perso la vita in un incidente stradale avvenuto nei pressi di Pezze di greco, un tragico destino che si è ripetuto colpendo la stessa famiglia.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.