Alla luce delle infamanti accuse personali rivoltemi ieri all’uscita dello stadio da parte di uno sparuto gruppo di tifosi, – afferma il fasanese Olive- ritengo che non ci siano più le condizioni ambientali per poter proseguire il mio impegno sulla panchina del Fasano.” Con queste parole affidate ad un comunicato stampa, l’ex giocatore di Perugia e Bologna abbandona l’esperienza di allenatore sulla panchina del Fasano. “Ringrazio tutta la dirigenza per la fiducia accordatami e tutti i tifosi ed amici per gli attestati di stima ricevuti in questa settimana. Ringrazio anche i collaboratori e gli addetti ai lavori per la loro disponibilità e infine, auguro ai fasanesi che amano i colori biancazzurri le migliori soddisfazioni future.” Inizia oggi una nuova difficile settimana per il Fasano calcio.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.