A Montalbano di Fasano, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco hanno attivato le indagini tese all’identificazione di tre ignoti malfattori che nel tardo pomeriggio di venerdi, travisati da calzamaglia ed armati di pistola e fucile, dopo essere entrati in un magazzino di stoccaggio di olive, mediante la minaccia delle armi si sono fatti consegnare dal fratello del titolare la somma contante di 400,00 euro. i malfattori, al termine dell’azione delittuosa, si sono dileguati precipitosamente. A Fasano, i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, con contestuale notifica del decreto di sospensione della pena, emesso nei confronti di un 49enne e di un 34enne, entrambi del posto, riconosciuti responsabili di detenzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti: Infatti sono stati condannati alla pena di 5anni e 8mesi di reclusione.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.