Torre Canne in tilt a causa dell’acquazzone di domenica mattina. La grande quantità di acqua che si è riversata nella località marinara di Fasano tra mezzogiorno e le 13,00 ha causato allagamenti e disagi. Nella zona di ingresso del paese, ancora una volta l’acqua ha trascinato una grande quantità di fango allagando strade, trascinando detriti e ostruendo i canali di sbocco delle acque meteoriche al mare. Così oltre a via Appia anche la centralissima via del Faro è stata invasa dall’acqua e in prossimità dell’incrocio per Pezze di Greco si sono aperte delle profonde buche nel manto stradale. Sul posto sono intervenuti gli uomini della protezione civile di Montalbano che con fuoristrada hanno raggiunto la zona e si sono messi all’opera per liberare le strade dal fango e i canali di deflusso ostruiti dai detriti. La situazione è tornata alla normalità nel tardo pomeriggio di domenica.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.