L’equipe del progetto “Affidamento familiare e adozione” composta dalle assistenti sociali Milena Sibilio e Marianna Monaco e dallo psicologo Pietro Trisciuzzi dell’Ambito territoriale Br 2, comprendente i comuni di Fasano, Ostuni e Cisternino, propone alle coppie, alle famiglie ed ai singoli interessati un cammino formativo che si svolgerà nell’arco dei prossimi quattro mesi in materia di affidamento familiare. Il percorso avrà inizio mercoledì 8 luglio alle ore 19 presso l’Istituto Sacro Cuore ed avrà come tema: “La Famiglia affidataria e adottiva: motivazioni, risorse, compiti, criticità e forme di aiuto”. Interverrà il dott. Cesare Martella, psicologo presso il Centro Educativo Ragazionisti di Oria. Il percorso inoltre comprenderà anche un parallelo cammino di Auto-Mutuo-Aiuto, una nuova esperienza di interscambio e sostegno reciproco la cui finalità sarà quella di favorire la socializzazione delle coppie interessate e orientarle alla costituzione di un associazione di famiglie affidatarie. Questi gli altri incontri in programma: 05.09.2009 Ore 19.00 L’Auto Mutuo Aiuto: dall’interscambio delle esperienze al sostegno reciproco (a cura del dott. Pietro Trisciuzzi, psicologo del progetto Affidamento e Adozione) Luogo:presso Biblioteca Comunale – sala mostre a Ostuni, via Rodio 18.09.2009 Ore 19.00 Primo incontro di socializzazione (coordinato dal dott. Pietro Trisciuzzi, psicologo del progetto Affido e Adozione) Luogo: presso l’Istituto dei Salesiani di Cisternino Piazza San Giovanni Bosco n.24 08.10.2009 Ore19.00 L’affidamento familiare e l’adozione: definizioni, tipologie e normativa di riferimento (a cura della dott.ssa Maria Palmisano psicologa del Consultorio Familiare di Ostuni; dott.ssa Marianna Monaco, Assistente Sociale Specialista e della dott.ssa Carmen Nacci, avvocato e tutor minoile. Luogo: presso Biblioteca Comunale- sala mostre a Ostuni, via Rodio. 23.10.2009 Ore19.00 Secondo incontro di socializzazione (coordinato dal dott. Pietro Trisciuzzi, psicologo. Luogo: presso l’Istituto Canonco Latorre (ASP) di Fasano 05.11.2009 Ore19.00 Il ruolo dei servizi territoriali e le misure di sostegno in favore degli affidatari (a cura della dott.ssa Antonia Ferrara e Milena Sibilio, Assistenti Sociali Professionali del Comune di Cisternino e del progetto Affidamento familiare e Adozioni) Luogo: presso l’Istituto dei Salesiani di Cisternino Piazza San Giovanni Bosco n.24 27.11.2009 Ore19.00 Terzo incontro di socializzazione (coordinato dal dott. Pietro Trisciuzzi, psicologo). Luogo: presso la Chiesa S. Antonio di Fasano 10.12.2009 Ore 19.00 Implicazioni psicologiche e familiari del minore e degli affidatari (a cura del del dott. Antonio Fanigliulo psicologo del Consultorio Familiare di Fasano e di Don Gaetano Nolesso, direttore dell’Istituto Salesiani di Cisternino) Luogo: presso l’Istituto dei Salesiani di Cisternino Piazza San Giovanni Bosco n.24 18.12.2009 Ore19.00 Quarto incontro di socializzazione (con la presenza di tutti gli operatori dei servizi) Luogo Chiesa La Salette di Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.