Impresa salentina evade il fisco coinvolta un’azienda di Fasano

Un’impresa di Salice Salentino (Le) avrebbe sottratto al fisco più di 100 milioni di euro: lo ha scoperto la Guardia di Finanza di Lecce. L’impresa sarebbe inserita in un circuito di società e ditte che hanno evaso il fisco e che ha interessato sette società , due francesi e cinque italiane di cui una di Fasano, che operano nel settore dell’importazione di prodotti elettronici. Le operazioni per gli acquisti extracomunitari intercorrevano fra le società francesi e quattro società cartiere italiane, che acquistavano solo fittiziamente sulla carta prodotti elettronici, telefonia e televisori, per poi cederli ad una terza società , il termine della catena, con sede in Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.