Uomo di Fasano arrestato per concorso in truffa a Lucera

Avrebbe truffato numerose persone, promettendo soluzioni ai loro problemi in cambio di soldi. E’ questa l’accusa mossa nei confronti di una cartomante di 42anni. La donna è stata arrestata per per estorsione in concorso, insiema a suo marito, un 51enne di Fasano . La coppia risiede a Lucera (Foggia). La polizia ha avviato le indagini dopo che una donna aveva pagato circa 200 euro per farsi leggere le carte e, non avendo ottenuto alcun risultato, ha chiesto il rimborso della somma versata. La cliente è andata via a mani vuote. Ma dopo circa una settimana, è stata ricontattata dalla cartomante che prima ha minacciato di inviare una foto al marito, rivelando così il loro contatto, poi ha minacciato di morte la coppia pretendendo la somma di 3000 euro. Impaurita, la vittima ha finto di accettare di pagare 2000 euro, somma che doveva essere versata alla cartomante e a suo marito nelle vicinanze della Basilica di San Francesco, nel centro di Lucera, ma qui è scattato il blitz degli agenti che hanno arrestato i due truffatori.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.