Incontro con lo scrittore israeliano Aharon Appelfeld, nell’ambito delle iniziative per la Shoah

Una memoria solitaria: persecuzione e scrittura“ è il tema dell’incontro con lo scrittore israeliano Aharon Appelfeld che si terrà sabato 28 febbraio nella Sala di rappresentanza del Palazzo municipale, a Fasano, a partire dalle ore 18. Organizzato dall’associazione “Presidi del libro” di Fasano in collaborazione con la Regione Puglia ed il patrocinio dei Comuni di Bari e di Fasano e della Provincia di Brindisi, all’incontro interverranno Manuela Consonni, docente dell’Università di Gerusalemme e Leonardo Arnese, assessore alle Politiche sociali del Comune di Fasano. Introdurranno la serata, con un breve saluto, Lello Di Bari, sindaco di Fasano, Domenico Cuttaia, prefetto di Brindisi, Giorgio Cofano, assessore alla Cultura della Provincia di Brindisi, Anna Maria Toma, responsabile dell’associazione “Presidi del libro” di Fasano. Appelfeld, intellettuale e scrittore israeliano che ha vissuto in prima persona l’Olocausto, parlerà anche del suo ultimo libro “Paesaggio con bambina“ edito da Guanda.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.