Tecnici francesi in visita al Centro Agro Alimentare di Fasano

Nei giorni scorsi sono stati accolti dal neo presidente del centro Agro Alimentare di Fasano, Francesco Guarini e dal direttore Fiorenzo Marsella, 22 tecnici e agricoltori facenti parte dell’ Ucpt (Unione de Cooperatives de Paimpol e Treguier) guidati e rappresentati da Descloux Emmanuel ,direttore Marketing Sica “Prince de Bretagne e da L’Aminot AnneMarie direttrice de Ucpt/Prince de Bretagne, e accompagnati da Nicola Calabrese dell’Istituto di scienze delle produzioni alimentari “Cnr di Bari. L’Ucpt fa parte, assieme ad altre 3 organizzazioni di produttori della Bretagna del Cerafel: Comitato economico regionale agricolo di frutta e legumi. Questo organismo raggruppa e coordina l’azione delle organizzazioni dei produttori su tutta la filiera, dalla programmazione delle colture alle azioni di supporto alla vendita del prodotto. Price de Bretagne è la società network che si occupa del marketing dei prodotti orticoli. L’incontro con i tecnici e produttori ha suscitato notevole interesse presso gli operatori del Centro agroalimentare fasanese che sicuramente potranno commercializzare ed interagire con la vicina Bretagna soprattutto prendendo spunto da come si potrebbe cominciare a parlare di come e cosa significa costituire delle cooperative di produttori, iniziare a formare le Op e commercializzare, attraverso un nuovo sistema di confezionamento, i prodotti pugliesi quali cavolfiori,carciofi, pomodori e cicorie.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.