Il sindaco di Fasano, Lello Di Bari, con apposita ordinanza ha predisposto l’autorizzazione, in deroga alla normativa regionale vigente in materia, a tenere aperti anche nei giorni festivi ed in orari notturni gli esercizi di vicinato delle località di villeggiatura fasanesi. Dunque, per il 2009, potranno rimanere sempre aperti gli esercizi di vicinato ubicati nelle marine di Torre Canne e Savelletri e nelle località collinari di Selva di Fasano, di Canale di Pirro e di Laureto. La decisione del sindaco è maturata a seguito di un’apposita riunione con i rappresentanti degli enti, delle associazioni delle imprese del commercio maggiormente rappresentative a livello regionale e delle organizzazioni sindacali dei lavoratori, al fine di acquisire il parere preliminare alla definizione del calendario in materia di orari e deroghe alla chiusura domenicale e festiva; nel corso della suddetta riunione si è concordato sulla circostanza che nel Comune di Fasano vi sono zone di villeggiatura sia collinare che marina, e che pertanto si ravvisano i caratteri di peculiarità di parti del territorio e le particolari esigenze dell’utenza, che consentono ai Comuni di autorizzare l’esercizio dell’attività di vendita, sia nei giorni festivi che in orario notturno, esclusivamente degli esercizi di vicinato. “Come espressamente concordato ” scrive il sindaco Di Bari nell’ordinanza – le parti del territorio ove autorizzare l’esercizio dell’attività di vendita, sia nei giorni festivi che in orario notturno, sono individuate esclusivamente nelle località marinare dei centri abitati di Torre Canne e Savelletri, così come delimitati dai vigenti strumenti urbanistici, e nelle località collinari di Selva di Fasano, Canale di Pirro e Laureto, perchè interessati da presenze turistiche in tutte le festività dell’anno, e da esigenze dell’utenza da soddisfare in orari più ampi rispetto a quelli indicati dalla normativa regolante la materia“.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.