Una folla immensa ai funerali del maresciallo Sabatelli a Montalbano di Fasano

Una folla immensa ha reso l’estremo saluto al maresciallo Giovanni Sabatelli, morto insieme ad altri sette colleghi giovedi scorso in Francia mentre si trovava a bordo di un elicottero dell’aereonautica militare che si accingeva a prestare un’esercitazione internazionale. La casa del militare, a Speziale di Fasano, sin da domenica pomeriggio, dovpo il rito funebre collettivo celebrato a Brindisi, è stata meta del mesto pellegrinaggio di parenti, amci e conoscenti del maresciallo Sabatelli, ma anche migliaia di persone che hanno voluto esprimere il proprio cordoglio e la solidarietà alla famiglia dello sfortunato militare. Le esequie si sono svolte nella chiesa di Montalbano, con tutti gli onori militari e poi un lungo corteo ha accompagnato il feretro al cimitero di Montalbano dove la salma sarà tumulata. Il sindaco di Fasano Lello Di Bari, con apposita ordinanza, a seguito anche della volontà espressa dall’intera giunta comunale, ha proclamato il lutto cittadino per l’intera giornata. Il sindaco ha disposto l’esposizione delle bandiere a mezz’asta su tutti gli edifici pubblici e la partecipazione ai funerali “dei rappresentanti istituzionali con il gonfalone della città listato a lutto, nonchè la sospensione di tutte le iniziative pubbliche previste per la giornata. E, in effetti, Di Bari ha sospeso lo spettacolo “Ghetonia” che si sarebbe dovuto tenere questa sera nel teatro Sociale; spettacolo che sarà proposto, sempre alle ore 21, giovedì 30 ottobre.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.