I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della locale compagnia hanno arrestato danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale un 35enne del luogo già noto alle forze dell’rodine, L’uomo è stato sorpreso da un vigile urbano mentre danneggiava con un coltello i pneumatici di alcune autovetture parcheggiate per strada. Accompagnato presso il comando di polizia municipale per gli accertamenti del caso, l’uomo si è scagliato contro il vigilie proferendo nei suoi confronti frasi minacciose. I Carabinieri hanno così tratto in arresto l’aggressore associandolo presso la casa circondariale di Brindisi. Sono in corso le indagini tese all’identificazione degli ignoti autori, che durante la notte hanno appiccato il fuoco ad un’autovettura di proprieta’ di un 30enne, del posto. Le fiamme domate dai viglili del fuoco hanno provocato danni per circa 3.000mila euro.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.