Dal 19 al 22 novembre scorsi in tutta Italia si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie del personale del pubblico impiego. Anche al Comune di Fasano si è svolto questo atteso appuntamento che ha portato all’elezione dei sette rappresentanti dei lavoratori che il prossimo triennio avranno il compito di rappresentarne le istanze presso l’amministrazione comunale. Le operazioni di voto, così come stabilito dalla commissione elettorale, si sono svolte in 2 distinte giornate, a conclusione delle quali hanno partecipato 133 dei 138 dipendenti aventi diritto di voto. Le operazioni di scrutinio, svoltesi contemporaneamente in tutta Italia, hanno visto prevalere la CISL che ha ottenuto 53 voti e 3 seggi (Adriano Pagnelli, il maggior suffragato, Giuseppe Carparelli e Marcello Nardelli), 25 preferenze e 1 seggio (Concetta Pezzolla) sono andate al sindacato autonomo CSA, 23 preferenze e 1 seggio (Giuseppina Sarcinella)all’UGL-SULPM, mentre gli altri due sindacati confederali CGIL e UIL hanno ottenuto un seggio ciascuno rispettivamente con 19 voti (Giovanni Leo) e 13 preferenze (Angela Carparelli).

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.