Con una determina dirigenziale firmata oggi, la dirigente del settore comunale Lavori pubblici, Rosa Belfiore, ha revocato in autotutela la determina del 16 giugno con la quale si sospendevano i lavori per la metanizzazione nel fasanese. Col provvedimento di oggi, la dirigente ha ordinato alla “Ses Rti, spa” di Copertino (aggiudicataria della gara per la distribuzione del gas metano e per la realizzazione dell’estendimento della rete) di riprendere le opere per il completamento della rete metanifera nelle frazioni di Fasano. Del resto, è stato il convincimento del sindaco Lello Di Bari, la società salentina aveva già realizzato il 93 per cento dell’estendimento, dunque, manca soltanto un 7 per cento di rete. Il provvedimento adottato dalla dirigente dei Lavori pubblici riviene dall’invito rivoltole, formalmente, proprio da Di Bari che, con una missiva del 27 giugno scorso, aveva chiesto di adottare tutti gli necessari affinchè i lavori di metanizzazione nelle frazioni fossero completati, spiegandone anche i motivi.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.