Nell’ambito del cartellone di eventi legate al simbolo della frazione marinara, questa sera si inaugura la rassegna con una mostra.

Oggi, sabato 18 luglio, alle 19:00 si darà il via al cartellone di eventi organizzati dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione “al Faro”.

Il programma prevede la cerimonia d’apertura della serie di aventi in cartellone, con il taglio del nastro a cui parteciperanno il sindaco Francesco Zaccaria e gli assessori al Turismo e al Demanio Cinzia Caroli e Giuseppe Galeota. A seguire si procederà con l’inaugurazione della Mostra “Il Faro custode di luce” a cura del dott. Michele Claudio Masciopinto, che interloquirà con l’assessore Caroli.

La Mostra “Il Faro custode di luce”, che per la sua particolarità ha ricevuto anche il patrocinio dell’Unesco ripercorre la storia dei fari, dall’accensione manuale a quella automatica, dall’uso dell’acetilene (sostanza gassosa molto instabile e facilmente infiammabile) alla progressiva elettrificazione, sino al più recente utilizzo di pannelli luminosi a LED.
Autore della mostra e ospite della serata, l’antropologo ed esperto sui fari dott. Claudio Masciopinto, professore universitario che parlerà del valore di un faro per le comunità ed i territori circostanti, racconterà aneddoti e storie di vita dei faristi e consentirà, tra curiosità e storia, la scoperta della bellezza e del fascino del meraviglioso faro di Torre Canne che entrò in funzione nel lontano 1929.

Durante la serata sarà consegnata una targa all’ultimo “reggente del faro” di Torre Canne, Sergio Masciopinto, che si è preso cura del nostro amato faro ininterrottamente dal 1986 all’aprile 2020, data del suo pensionamento.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.