In scena domani, domenica 20 ottobre, “Caviale e lenticchie” il secondo spettacolo in concorso.

All’XI edizione del Festival Nazionale di Teatro “Di scena a Fasano”, organizzato dal G.A.T. “Peppino Mancini”, presieduto da Fausto Savoia, con la direzione artistica di Mimmo Capozzi.
La piecè, di Giulio Scarnicci e Renzo Tarabusi e con la regia di Renato Roma sarà messa in scena dalla compagnia “Teatro Club Gino Roma 1972 di Torre del Greco (Na).
Lo spettacolo, della durata di 120 minuti diviso in tre atti, è una comicissima commedia, portata al successo negli anni ’50 da Nino Taranto, ricca di situazioni esilaranti e personaggi molto ben caratterizzati. È la storia di Leonida Lamanna, che per mantenere donna Maddalena e loro figlia Fiorella, vive di espedienti: in particolare, si è inventato la professione di “invitato”. S’imbuca alle feste, ai ricevimenti dei matrimoni e prime comunioni, per poter mangiare al buffet e rubare cibo e bevande per pi mandare il suo amico-nemico Vincenzo nei ristoranti a venderle.
Lo spettacolo si terrà al Teatro Sociale di Fasano. Apertura porte alle ore 18.30, sipario alle ore 19.
Costo del biglietto in platea 12 euro (7 euro ridotto), in galleria 10 euro (5 ridotto). Apertura botteghino alle ore 18.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.