Le numerose attività e iniziative del Gruppo Comunale Aido di Fasano, di cui quest’anno ricorrono i trent’anni dalla sua fondazione, concludono in bellezza con una manifestazione ai Portici delle Teresiane, prevista domenica 19 maggio a partire dalle ore 11.

L’evento sarà dedicato all’assegnazione di premi e borse di studio agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado che hanno partecipato ai concorsi letterali promossi dal sodalizio.

In particolare, verranno premiati gli alunni delle quinte elementari vincitori del concorso “Chi dona…ama” e saranno conferite tre borse di studio, intitolate alla memoria dei coniugi Rosato-Rubino del valore di 100 euro ciascuna, a tre studenti delle terze medie vincitori del concorso di poesia “La donazione degli organi è un gesto d’amore per la vita”.

«Vorrei ringraziare la commissione valutatrice degli elaborati che in questi mesi ha raccolto e giudicato i tantissimi elaborati giunti all’Aido Fasano – commenta la presidente Marisa Sansonetti – grazie anche alla collaborazione di docenti e dirigenti scolastici. Come ogni anno ci rivolgiamo ai giovani per veicolare il nostro messaggio di dono e solidarietà nella donazione di organi, tessuti e cellule».

L’evento, patrocinato dalla Città di Fasano, è ormai un appuntamento consueto per l’AIDO, un momento di condivisione con i cittadini del domani e la comunità fasanese per promuovere la donazione. Durante la mattinata, infatti, sarà distribuito materiale informativo e sarà possibile, in pochi minuti, sottoscrivere l’atto di volontarietà alla donazione degli organi, per entrare a far parte della grande famiglia solidale dei potenziali donatori.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.