Annuncio del sindaco Zaccaria – La ditta salentina gestirà il servizio sino a settembre

La Prefettura di Lecce ha accordato alla Gial Plast una proroga dei contratti in vigore, confermando la gestione commissariale. Il contratto con il Comune di Fasano, nel quale la Gial Plast era subentrata alla fallita Tra.De.Co., è stato così prorogato fino al prossimo 15 settembre, dopo una valutazione della competente Prefettura sulle criticità relative al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.


Tale proroga consentirà nel frattempo di perfezionare il lavoro della commissione di gara che dovrà procedere alla nuova aggiudicazione della gara-ponte, data l’interdittiva imposta alla Gialplast.

Sono soddisfatto – dichiara il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria – perché la decisione della Prefettura di Lecce ci evita l’avvicendamento tra ditte nel pieno della stagione estiva, il più complicato dell’anno nella gestione del servizio“.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.