Il progetto APPIA, IL CAMMINO DEI SENSI vincitore dell’Avviso pubblico del dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio, Sezione Economia della Cultura della Regione Puglia.

Una selezione di proposte progettuali di animazione e di promozione dei territori della Murgia barese e tarantina, è un racconto di esperienze sensoriali accessibili a non vedenti ed ipovedenti per promuovere una serie di attività ed esperienze lungo la Via Appia nei comprensori del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, in provincia di Bari, e del Parco Naturale Regionale Terra delle Gravine, in provincia di Taranto, ambiti naturalistici ed ambientali in continuità ecologica e culturale con Matera, capitale europea della cultura 2019, e con il Parco Regionale della Murgia Materana.

La Via Appia sarà il filo conduttore lungo il quale vivere esperienze in natura, per gustare prodotti tipici e per svolgere laboratori di cucina, per scoprire i centri storici, i beni culturali e il ricco patrimonio immateriale compreso tra i territori di Gravina, Altamura, Santeramo, Gioia del Colle, Ginosa, Laterza e Castellaneta. Tutti i fruitori, con una particolare attenzione a non vedenti ed ipovedenti, oltre a partecipare gratuitamente alle attività in programma.

IL PROGRAMMA:
sabato 30 marzo
LATERZA: pane e focaccia     GUSTO
Laboratorio del pane in un forno storico laertino e visita ad un mulino con degustazione – ore 10.00

domenica 31 marzo
GINOSA: la domenica del villaggio    OLFATTO
Escursione al villaggio medievale di Rivolta tra i profumi dell’euforbia in fiore ore 17.00

sabato 6 aprile
GIOIA DEL COLLE: il castello di Federico II    TATTO
Esplorazione del castello e visita al Museo Archeologico Nazionale
ore 10.00

venerdì 12 aprile
GRAVINA IN PUGLIA: il cucco e la ceramica    TATTO
laboratorio di ceramica tradizionale
ore 17.00

sabato 13 aprile
GIOIA DEL COLLE: la mozzarella DOP    GUSTO
laboratorio dal latte alla mozzarella in masseria
ore 10.00

venerdì 19 aprile
CASTELLANETA: le tradizioni pasquali    UDITO
passeggiata nel centro storico tra riti della Settimana Santa e quarantene
ore 17.00

venerdì 10 maggio
CASTELLANETA: a piedi lungo la Via Appia in notturna    UDITO
in campagna di notte tra i suoni della natura e dei rapaci notturni
ore 17.00

sabato 11 maggio
GINOSA: tra gli agrumeti e il dolce dormento    GUSTO
passeggiata al tramonto tra i profumi degli agrumi in fiore e degustazione ore 18.00

venerdì 17 maggio
GRAVINA IN PUGLIA: centro storico e civiltà rupestre    TATTO
tra i vicoli del centro storico, il ponte sulla gravina e l’antichissima storia della città.
ore 17.00

venerdì 31 maggio
SANTERAMO IN COLLE: voci di sbandati    UDITO
spettacolo di brigantaggio in masseria
ore 19.30

sabato 1 giugno
GRAVINA IN PUGLIA: escursione in Alta Murgia    OLFATTO
escursione al tramonto tra il pulicchio e i pascoli murgiani
ore 18.30

venerdì 7 giugno
GIOIA DEL COLLE: Monte Sannace    UDITOper conoscere l’antica storia del villaggio peuceta
ore 17.00

sabato 8 giugno
SANTERAMO IN COLLE: iazzi e masserie  GUSTOin una tipica masseria della Murgia con degustazione di prodotti tipici
ore 18.00

venerdì 14 giugno
GINOSA: il villaggio Rivolta  TATTO
un tuffo nella storia della civiltà rupestre delle gravine
ore 18.00

Gli itinerari proposti alla scoperta di questo ricco territorio, sono guidati dai sensi del gusto, dell’udito, dell’olfatto e del tatto. Abbiamo escluso nella nostra idea progettuale la vista perchè abbiamo voluto scoprire e far scoprire il tutto con occhi diversi. 

Info: +39.328.6474719 – +39.366.5999514
Facebook: @coopserapia
Email: info@cooperativaserapia.it

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.