Un Fasano poco fortunato viene sconfitto al Vito Curlo dalla capolista Picerno a pochi istanti dal fischi finale e deve così subire la seconda sconfitta consecutiva.

I bincazzurri scendono in campo con l’intento di dare filo da torcere alla capolista che nella gara di andata si era imposta per 6-5 al termine di un incontro spettacolare.

Al 7′ i padroni di casa vanno in rete con Forbes, ma la rete è annullata per sospetto fuorigioco; poco dopo sono gli ospiti che vanno in vantaggio con un gran tiro di Kosovan che dopo aver colpito la traversa carambola sulla schiena del portiere Biancazzurtro, Suma (esordiente, classe 2001). La reazione dei padroni di casa non si concretizza nel pareggio sia per imprecisione che per la parate del portiere ospite.

Nella ripresa al 31′ il Fasano agguanta il pareggio su calcio di rigore tirato da Montaldi. La partita resta vivace con frequenti cambi di fronte sino a pochi istanti dal termine quando su contropiede gli ospiti vanno nuovamente a segno con Kosovan per il 2-1 che conferma il Picerno capolista e lascia il Fasano con l’amaro in bocca per una sconfitta fortuita e non meritata.

Risultati 20^ giornata

Fasano – Picerno 1-2
Gragnano – Taranto 0-2
Nola – Sorrento 1-2
Sarnese – Nardò 1-0
Altamura – Granata 2-0
Cerignola – Bitonto 2-1
Gravina – Gelbison 2-2
Andria – Francavilla 1-0
Savoia – Pomigliano 1-0

Classifica: Picerno 44, Cerignola 43, Taranto 39, Altamura 35, Andria e Savoia 32, Bitonto 30, Fasano 28, Francavilla 26, Gelbison e Nardò 25, Nola 24, Gravina 22, Gragnano 21, Sorrento 20, Sarnese 18, Pomigliano 11, Granata 8

Prossimo turno: Francavilla – Fasano

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.