Torna l’iniziativa dell’Assessorato alle Attività Produttive rinviata a fine novembre per maltempo

Manifestazione dedicata alle farine e grani antichi con bancarelle, intrattenimento musicale e  degustazioni

Sarà un fine settimana all’insegna del buon gusto quello che Fasano si appresta a vivere, grazie alla manifestazione “Spizzichi & Mozzichi” promossa dall’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Fasano.

“La manifestazione, era già stata programmata per lo scorso 1 e 2 dicembre e doveva rappresentare l’apertura del periodo natalizio a Fasano, ma venne rinviata a causa delle avversità atmosferiche” – dichiara Luana Amati assessore alle Attività Produttive; “tuttavia  Spizzichi & Mozzichi resta  un invito a degustare cose buone. Del resto il tema della manifestazione è quello delle farine e dei grani antichi che andremo a riscoprire in vari modi e attraverso la degustazione di prodotti tipici approntanti da aziende aderenti allo Slow Food  la cui condotta “Piana degli ulivi“ è partener dell’amministrazione nell’organizzazione di questa manifestazione. Nel fine settimana piazza Ciaia ospiterà gli stand di aziende pugliesi che proporranno prodotti tipici a base di grani e farine che potremo assaporare nelle due serate, del 29 e 30 dicembre, accompagnati da buona musica e dal calore del clima delle festività di fine anno. Un momento importante di Spizzichi &Mozzichicontinua Amati – sarà la tavola rotonda che si svolgerà nella sala di Rappresentanza di Palazzo di Città sabato sera 29 dicembre con inizio alle ore 19,30 sul tema “Il grano: patrimonio immateriale dell’umanità. Moda o Nobiltà?” nel corso della quale si parlerà di storia, caratteristiche, benefici e proprietà dei grani antichi a confronto con i moderni cereali. Alla tavola rotonda interverrà il sindaco, Francesco Zaccaria, per i saluti istituzionali, Francesco Ghionda, fiduciario Slow Food della condotta Piana degli Ulivi, Antonio Capriglia, responsabile della cooperativa Solequo di Ostuni, Enzo Cardone, produttore e titolare di un pastificio, Domenico De Mattia, nutrizionista,presidente dell’ass. Alia fastigia  Andrea Di Benedetto, micologo dell’associazione Grano Salus, Raffaele Difonzo, architetto, referente del progetto “Seme Antico” e Michele Poligneri, medico veterinario del Servizio Igiene degli Alimenti della ASL Bari. La tavola rotonda è aperta a tutti coloro che vorranno prendere coscienza di cosa compare sulle nostre tavole quotidianamente per poter poi scegliere consapevolmente gli alimenti migliori per la nutrizione. Durante le serate non mancherà la possibilità di degustare olio extravergine di oliva delle aziende produttrici del territorio, mentre ci saranno attività ludiche e didattiche per i bambini. Nel corso di Spizzichi & Mozzichi si alterneranno vari gruppi musicali che allieteranno la manifestazione. Spizzichi & Mozzichi sarà una manifestazione all’insegna della cultura, del gusto e del divertimento, perciò – concludel’assessore Luana Amati – vi aspetto tutti in piazza Ciaia per un week end all’insegna del gusto, della cultura e del divertimento ”.

La manifestazione sarà inaugurata con il classico taglio del nastro alle ore 18,00 di sabato 29 dicembre in piazza Ciaia; seguirà la visita guidata a tutti gli stand per conoscere i prodotti di ciascun espositore.

Alle ore 19,30 sarà la volta della tavola rotonda coordinata dal giornalista Gianfranco Mazzotta, mentre nell’atrio del Palazzo di Città ci sarà un laboratorio per la preparazione della pasta fatta dedicato ai più piccoli. Nel corso della serata si alterneranno tre formazioni musicali: il Gruppo Folk “Egnathium”, il trio “Made in Italy” e “Cristina Lacirignola Gruop”.

Domenica 30 dicembre gli stand della manifestazione gastronomica riapriranno alle ore 17,30. Le degustazioni saranno accompagnate dalla musica della Street band Quattroperquattro e dal concerto degli “Swing & Soda band”. Nell’atrio di palazzo di città ci sarà un’esposizione e degustazione di olio Extravergine di Oliva (EVO) di aziende del territorio e animazione per i più piccoli curata dalla staff dell’Associazione Salagaduda.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.