+39 080 442 5167

“Io avvocato di strada” il libro di Massimiliano Arena presentato a Fasano

07 Dic 2018 Cultura Redazione GM

Venerdì 7 dicembre 2018 Sala della Biblioteca del Comune di Fasano
Circolo Arci Eliogabalo in collaborazione con Spazi Aperti Lab Fasano e Fasano Antirazzista, vi invita alla presentazione del libro IO, AVVOCATO DI STRADA di  Massimiliano Arena


Dialogherà con l’autore Emanuela Della Campa, consulente legale e mediatrice culturale.La vita di un uomo dovrebbe essere divisa in due parti: il viaggio e la restanza. È così che l’autore rilegge la sua vita di avvocato di strada. Partito con gli ardori giovanili per l’università, sognando un futuro da legale di grandi multinazionali, poi la crisi. Infine, l’incontro con l’America Latina e l’Africa, salvo poi accorgersi che c’è un Africa a due passi da casa. Dopo aver cercato il senso oltre i mari, l’autore si ritrova tutti gli odori del mondo in una stanza di pochi metri quadri, lo sportello degli avvocati di strada, in un locale al piano terra accanto alla stazione ferroviaria. Attraverso questo osservatorio di biografie meravigliose, l’autore affronta sia la verità sull’immigrazione e dei senza fissa dimora italiani, sia le falsità sulla morte dell’agricoltura. Si incrociano i volti dei disperati e gli sguardi di chi, come le maestre di scuola elementare del borgo, fa chilometri per le campagne per riportare anche un solo bambino a scuola. Le provocazioni non mancano, dall’invito a valutare in futuro le nostre capacità non più per budget raggiunti, bensì in termini di biografie risollevate (dimmi quante persone hai salvato dalla povertà e ti dirò chi sei), sino all’invito a fare meno master e, invece, a vivere un’esperienza di vita di strada, per forgiare i futuri giovani al problem solving e all’autosufficienza. Nella piena convinzione che ogni mestiere può essere utile a restituire dignità e decoro ad altre vite umane. A cominciare dalla propria.

Massimiliano Arena, avvocato di Foggia, fondatore e responsabile dal 2005 del locale sportello degli Avvocati di Strada. Volontario nel 1999 in Ecuador e nel 2000 in Perù con l’Operazione Mato Grosso. Co-fondatore nel 2009 di un Pub poetico ed equo solidale. Ha vissuto in Bolivia nel 2010, come responsabile in un progetto di avviamento al lavoro di giovani poveri dell’altopiano boliviano. Project manager nel 2011 in Guinea Bissau per l’apertura di Casa Bambaran, casa per l’accoglienza di bambini abbandonati e disabili.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *