Sarà la storica sfida tra Acqua & Sapone Junior Fasano e Bressanone ad inaugurare per il club campione d’Italia in carica alle 19 di domani, sabato 8 settembre, la nuova Serie A tornata a girone unico, torneo che si preannuncia esaltante, equilibrato e competitivo. 

L’ultimo confronto con la compagine alto-atesina risale alla stagione 2011/12, quando la formazione brissinese si impose all’andata in casa per 25-23, per poi cedere ai fasanesi per 25-21 nella palestra Zizzi.
Come da tradizione anche la gara di domani si preannuncia accesa ed ostica, con il tecnico biancazzurro Francesco Ancona che si dimostra comunque ottimista: <<La squadra sta crescendo di giorno in giorno, e stiamo lavorando duramente per giungere al meglio all’esordio di domani. Nutriamo il massimo rispetto per un avversario quotato e dalla grande storia (2 scudetti e 2 Coppa Italia in bacheca), però vogliamo onorare e difendere lo scudetto che abbiamo sulla maglia, certo che i miei ragazzi si faranno trovare tutti pronti per iniziare al meglio davanti al nostro pubblico>>.
L’incontro sarà arbitrato dai sig.ri Romana-Pietraforte, con il quadro della prima giornata completato dalle partite Gaeta-Merano, Cingoli-Cassano Magnago, Siena-Fondi, Conversano-Trieste, Cologne-Bologna e Pressano-Bolzano (posticipo tv Sportitalia domenicale).
Si comunica che gli abbonati, gli accreditati ed i tesserati Acqua & Sapone Junior Fasano dovranno utilizzare l’ingresso dedicato nella parte superiore della palestra Zizzi. Sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento anche nella serata di domani, recandosi in anticipo presso la struttura di via De Deo.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.