Si è corsa domenica 2 settembre la gara automobilistica di abilità “5° Trofeo Selva di Fasano”, sul parte del percorso della più nota cronoscalata Coppa Selva di Fasano, organizzata dalla scuderia Fasano corse.

Sul tratto tra il Canale di Pirro e viale Toledo, sono sfilate 68 vetture delle 71 iscritte alla competizione, le quali si sono confrontate su un percorso caratterizzato dalla presenza di numerosi ostacoli che hanno messo alla prova le abilità dei piloti e la tenuta dei mezzi.

Ad avere la meglio è stato Achille Lombardi su Radica SR4 della scuderia Power Racing PL che ha avuto la megli su Domenico Palumbo  della Cuore Racing su una vettura Viali 1.4 e Oronzo Montanaro della Fasano corse su Osella PA21JrB.

Come sempre molto spettacolari e seguite le performances delle piccole vetture come le intramontabili Fiat 500 e Fiat 126 con assetto da corsa che si trovano a proprio agio negli spazi ristretti.

La gara si è svolta con un pensiero particolare a Ignazio Ruggieri, storico pilota locale e protagonista di tante gare in salita, scomparso proprio poche ore prima della gara silvana la cui cerimonia di premiazione si è svolta nel parco della Casina Municipale.

Sul sito della Federazione Italiana Cronomestristi tutti i tempi e le classifiche della gara.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.