Torna a Martina Franca la festa delle braci. Tavoli apparecchiati dal 31 agosto al 2 settembre in piazza Filippo d’Angiò, dove si volgerà la terza edizione di “Braci & abbracci”. L’evento targato associazione “Creativa” e patrocinato da Regione Puglia e Comune di Martina Franca (assessorato al turismo), proporrà il meglio dell’enogastronomia mondiale in una cornice studiata per far festa e per accogliere al meglio le famiglie.

Gli avventori potranno gustare, oltre alle carni tradizionali cotte alla brace, il pulled pork texano, la cottura su “plancha” nello stand argentino, 27 tipi di panzerotti diversi, panini di mare, panini gourmet con lo chef Gianni Carenza, il delizioso caciocavallo impiccato, una varietà di carni e prodotti piccanti calabresi, uno stand dei peperoncini con 500 varietà provenienti da tutto il mondo, fino ad arrivare ad una selezione di dolci napoletani e siciliani. Novità della terza edizione sarà la presenza un birrificio artigianaei,  la “Decimoprimo” di Trinitapoli con il loro prodotto di punta, la birra “Almadannata”, che andrà ad affiancare la Birra Forst, l’unica birra totalmente Made in Italy.

“Lo sforzo – ha dichiarato alla vigilia Dido Angelini, presidente dell’associazione Creativa – è quello di ricercare prodotti di estrema qualità. Rispetto alla passata edizione avremo meno espositori, ma ricercati. Le attenzioni su questo evento si spostano anche fuori regione, tanto che ‘Braci & Abbracci” diventerà itinerante. A fine settembre saremo a Legnago, vicino Verona ed altre tappe sono in via di definizione. L’obiettivo, però resta lo stesso: offrire momenti di gioia e aggregazione con il meglio dello street food e con spettacoli di qualità”.

E saranno proprio gli spettacoli ad animare la festa ogni sera con eventi gratuiti. Il 31 agosto sul palco allestito nell’area “degli abbracci” saranno protagonisti i ballerini della scuola “El sol natural” con maestri e allievi che faranno ballare tutti con le immancabili melodie caraibiche. DJ set il primo settembre con Francesco Marraffa e con la presenza di due special guest provenienti da Cuba: Diosvany Hernandez Marino (tromba) e Vladimir Martinez Lopez (percussioni). Gran chiusura il 2 settembre con un DJ set vintage, con dischi rigorosamente in vinile, a cura di Maurizio Di Pierro. A seguire, il live di “Banda Eufonica” con Pasquale Angelini (batteria), Franco Speciale (basso), Nico Drammissino (tastiere), Valerio Marchei (chitarra e voce) e Giorgia Cardone (voce) che offriranno al pubblico un viaggio con i migliori brani della musica italiana e internazionale.

Braci accese a partire dalle ore 19. L’ingresso è libero. Info-line 3928728164.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.