Domenica 13 maggio l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro scende in piazza con 20 mila volontari per distribuire in 3.700 piazze l’Azalea della Ricerca. ‘

Sbocciata’ per la prima volta nel 1984 in poche centinaia di esemplari, l’Azalea della Ricerca ha oggi messo radici ben salde nel cuore dei sostenitori dell’Associazione.
Nel 2017, in Italia, a 50mila donne è stato diagnosticato un tumore alla mammella. È però la patologia per la quale, negli ultimi due decenni, la ricerca ha ottenuto i migliori risultati portando la sopravvivenza, a cinque anni dalla diagnosi, a crescere dall’81% all’87%.

Un traguardo importante ma ancora lontano dall’obiettivo del 100%.
Per questo è fondamentale adottare stili di vita corretti, praticare un’attività sportiva regolare, sottoporsi agli esami consigliati perché la prevenzione è fondamentale per scoprire tempestivamente la malattia.

I volontari dell’AIRC domenica 13 maggio saranno presenti anche a Fasano in piazza Ciaia dove si potrà sostenere il sodalizio ritirando una pianta di azalea, magari da regalare in occasione della festa della mamma.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.