E’ davvero consistente il numero di auto che vanno a fuoco nel fasanese: non passa settimana che la cronaca non registri nuovi episodi le cui cause restano spesse avvolte nel mistero e, data la frequenza con cui si verificano, la probabilità che si tratti di cause accidentali non è certo elevatissima.

L’ultimo episodio si è verificato qualche giorno orsono verso la mezzanotte in Via C. Ferrini a Fasano dove ha preso fuoco un’utilitaria, una Fiat Punto, di proprietà di una casalinga. Le fiamme si sono poi propagare ad un’altra auto in sosta, una Citroen, finendo per distruggere entrambe i veicoli e danneggiando anche i caseggiati prospicienti.

Sul posto per spegnere l’incendio sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ostuni, oltre che i Carabinieri della compagnia di Fasano.

Sono in corso accertamenti e indagini per stabilire l’origine del rogo.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.