Vince, soffrendo e rimondando sul finale una gara che nel primo tempo sembrava essere più semplice.

Castellitto tiene i suoi davanti, ma la difesa dei fasanesi nel finale è l’ama in più per
portare a casa la decima vittoria stagionale Vittoria importante per il Bakste Fasano, nell’ultimo turno infrasettimanale di questa lunga ed estenuante prima Serie C Silver pugliese. Sul piccolo parquet del Palamelfi di Brindisim Lici e compagni recuperano, prima una scarto di 10 lunghezze, dopo una scita dall’intervallo lungo terribile, e sei lunghezze a 5 minuti dalla fine, con una difesa a zona, quando Castellito si stava dimostrando infallibile. Masciulli e Argento dominano sotto i canestri e dal 67-61 si passa al 67-73 finale che decreta la decima ed importantissima vittoria per gli uomini di coach Vozza, che adessosono a due vittorie dalla salvezza diretta.

Alla palla a due coach Vozza manda in campo il play Marseglia, le guardie Pezzarossa e De Meo, e il duo Argento-Masciulli sotto le plance. Coach Cozzoli risponde con Castellitto, i due Botrugno,
Bagordo e Leo. L’inizio è abbastanza equlibrato, con Fasano che a segno con Pezzarossa (17) e Masciulli (11), con Argento che fa a sportellate con Leo, unico lungo dei brindisini. L’invicta però si
mostra più reattiva e va leggermente in fuga, con Bagordo che approffitta di qualche distrazione della difesa fasanese sui tagli forti. De Meo (15) con la tripla su assist di Marseglia e Argento da
sotto canestro riportano a contatto i viaggianti, che chiudono il primo quarto sul 18-17.

Nel secondo quarto in campo capitan Liaci (4) e Stomeo (2) che danno maggiore linfa e velocità al gioco fasanese.
Si costruisce sulla difesa e sul ritmo veloce il vantaggio di 12 punti, che manda i fasanesi sul +13 a metà del secondo quarto. Nel momento migliore però, invece di abbassare i ritmi i biancoazzurri si lasciano ingolosire dal momento favoevole ed sciupano un po’ di palloni in contropiede.
Puntale arriva la punizione di capitan Leo, che infila 2 triple consecutive sul finale di quarto Fasano è davanti solo di 5 lunghezze, sul punteggio di 34-39, e con un gara che Brindisi mette sul piano del nervosismo, con qualche accenno di rissa su e diversi contatti di troppo, anche a metà campo.

Al rientro in campo, il solito black-out dei fasanesi permette dai ragazzi di Cozzoli di ribaltare il punreggio e l’inerzia della gara, che ora vola verso i locali. Botrugno, Leo e Castellitto in sequenza
costruiscono il +10, ma Pezzarossa e De Meo, mettono fine all’emoraggia, dalla lunetta. I fasanesi capiscono che è il momento di dare il tutto per tutto, e alzano il livello e la qualità della difesa:
Brindisi fa finito le cartucce e arriva il controparziale fasanese, firmato da un Argento che cresce di intesità minuto dopo minuto, e dall tripla di De Meo, che riportano le squadre sul 51-50.

Ilpunteggio poi diverrà 53-52 su finale di quarto. Fasano e Brindisi, come da tradizione arriveranno a giocarsi la vittoria nell’ultima frazione.
L’inizio, teso, è tutto di Castellitto che uscendo dai blocchi dei suoi compagni, sfrutta il leggero ritardo del suo difensore per piazzare 2 canestri di seguito. In attacco Fasano ha poca pazienza,
sebbene Pezzarossa con la tripla rimetto il punteggio a contatto. Ma Castellitto e Leo ci credono e tentano un secondo allungo, con un parziale di 5 punti, portando sul 67-61, quando la gara
viaggiava sui binari dell’equilibrio. Coach Vozza a questo punto si adatta alla situazione e chiama la difesa a zona, che rileverà la chiave per la vittoria della partita. Brindisi faticherà ad attaccare la
difesa fasanese, grazie alle braccia lunghe di Masciulli e Argento, i biancoazzurri recupereranno tre palloni di fila. Poi una trilpa di De Meo e una fondamentale rimbalzo in attacco di Argento e una
rubata recuperata su Mastrorosa, saranno fondamentali per mettere in piedi il parziale di 13 punti, che vedranno Marseglia assoluto protagonista, con gli 8 punti consecutivi che consegnerrano ai
fasanesi la vittoria sul 67-73.
INVICTA BR – ASD BASKET FASANO 67-73
Parziali (18-17 16-22 19-13 14-21)
Invicta Brindisi: Savoia 4, Botrugno A. 12, Castellitto G. 16, Leo 18, Bagordo 14, Castellitto S. ne,
Mastrorosa S. 2, Botrugno A. 1, Simone 0, Mastrorosa R. 0. All.re Cozzoli
Asd Basket Fasano: Liaci 4, Stomeo 2, Marseglia 9, Pezzarossa 17, Argento 15, Musa ne, De Meo
15, Masciulli 11, Di Bari ne, Monopoli ne. All.re Zurlo
Arbitri: Caldarola e De Tullio (Bari)

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.