“Sport in Cammino” è il progetto del Coni e della Regione Puglia, con la collaborazione della Federazione Medico Sportiva Italiana, che si pone l’obiettivo di promuovere il benessere psico-fisico a supporto della prevenzione di alcune malattie, proprio attraverso l’attività fisica. Od anche per coadiuvare chi è già malato.

Il progetto è stato presentato nella sede del Coni di Brindisi ai Comuni della provincia (anche quello di Fasano è stato presente alla riunione con il responsabile dell’Ufficio Sport) ed è rivolto ai Centri sportivi che, possedendo alcuni requisiti specifici, possono aderirvi compilando un apposito modello che si può scaricare dal sito del Comune www.comune.fasano.br.it Nel modulo, segnatamente nello spazio “Dati referente del progetto per conto del Comune”, occorrerà indicare soltanto l’indirizzo di posta elettronica cultura@comune.fasano.br.it La scheda di adesione andrà inviata all’indirizzo di posta elettronica sportincammino@gmail.com entro domenica 20 marzo. I Centri sportivi interessati al progetto devono avere una palestra delle dimensioni di 20 m. per 10 m. ed un’altezza di 5 m., oppure una piscina da 25 m., oltre a spogliatoi, servizi igienici, sala d’attesa, spazi all’aperto disponibili, saletta-riunioni per almeno 20 persone, pronto soccorso con cassetta medica e defibrillatore.

“Sport in Cammino” è destinato a giovani d’età superiore ai 18 anni che soffrono di diabete, ipertensione e di problemi cardio-respiratori ed agli adulti ultra 65enni. La finalità è quella di offrire un aiuto fisico, psicologico, di riabilitazione e socializzazione ai ragazzi con le problematiche evidenziate ed agli anziani. Ogni Centro sportivo che aderirà al progetto potrà ospitare fino ad un massimo di 40 persone che potranno svolgere attività fisica adeguata due volte a settimana per 24 settimane. Info 080.5343660.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.