Mister Laterza e giocatori hanno lavorato sodo questa settimana per mettere alle spalle il brutto risultato d Avetrana. Una settimana intensa di allenamenti per ritrovare le giuste energie fisiche e mentali per affrontare nella sfida di campionato domenica prossima (06 marzo) un rilanciato Ostuni 1945.

Mancano sei partite alla conclusione della stagione regolare, sei sfide fondamentali per rilanciare le ambizioni play off dei biancazzurri. Dopo la sconfitta di domenica il Fasano è lontano solo due punti dalla prima pozione valida per affrontare gli spareggi di promozione e con un gruppo di sei squadre racchiuse in nove punti davanti a sé.

I gialloblù brindisini saranno i primi avversari d’affrontare in questa rincorsa play off. La squadra di mister Ciriaci, dopo un inizio di stagione ricca di scarsi risultati, ha trovato la giusta quadratura che li pone al dodicesimo posto; lontana dalle zone infime della classifica ma con un piede ancora in zona retrocessione.

La squadra della “città bianca” è reduce dalla pirotecnica vittoria in casa contro il Manduria per 4-3. Un ottimo risultato in virtù anche del buon momento di forma degli avversari, e per l’obiettivo salvezza dei gialloblù.

Torna a disposizione di mister Laterza Massimo Ancona. Saranno da valutare invece le condizioni di Gaveglia e Zizzi. Turno di stop obbligato, invece, per Mario Chiatante, fermato in settimana per un turno dal giudice sportivo.

Assenza certa per mister Ciriaci che dovrà fare a meno di Comes squalificato per un turno.

Calcio d’inizio ore 15:00. Si giocherà sul neutro di Castellana Grotte (Ba) a porte chiuse. Dirigerà il match il signor Alessandro Salvo della sezione di Taranto.

DIRETTA LIVE DI RADIO DIACONIA FASANO INBLU… A PARTIRE DALLE ORE 15:00

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.