Vincenzo Sportelli, medico fasanese, è il nuovo Presidente del Comitato Locale di Croce Rossa Italiana di Fasano. Per il neoeletto Presidente si tratta di un ritorno alla guida della Cri fasanese avendo in passato già ricoperto questo ruolo.

Le operazioni di voto si sono svolte domenica scorsa, 28 febbraio, presso la sede del Comitato Locale Cri fasanese.

Alle urne si sono recati 239 soci Cri sui 290 aventi diritto al voto (82,44% affluenza alle urne). Sportelli ha ottenuto 122 voti di preferenza mentre Cosimo Mancini, Presidente uscente, si è fermato a 107 voti di preferenza.

Il neo Presidente sarà affiancato da quattro Consiglieri: i tre eletti con il maggior numero di preferenze nella lista collegata al Presidente risultato vincitore e il quarto, come prevede il regolamento, espressione dei “Giovani” ovvero quello votato dai volontari Cri con una età inferiore ai 32 anni.

Il nuovo Consiglio Direttivo della Cri di Fasano è pertanto composto dallo stesso Vincenzo Sportelli (Presidente), dai tre Consiglieri Florinda Colucci (71 voti), Franca Brancato (55 voti) e Dario Marasciulo (52 voti) e dal consigliere votato dai giovani ossia il riconfermato Roberto Posado (che ha ottenuto 37 voti sui 54 voti espressi contro i 17 ottenuti da Maria Rosaria Belfiore).

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.