Ennesimo risultato positivo per la jitsuka della BushidoSportProject Aurora Intini, che è stata convocata in Nazionale per partecipare ai Campionati mondiali di ju-jitsu U21 in programma a Madrid dal 17 al 20 marzo prossimi.

La convocazione è arrivata dopo che l’atleta ha vinto brillantemente il 1° Criterium Juniores organizzato dal Comitato Ju Jitsu Italia (CJJI), una nuova e importante realtà nata per mettere insieme tutti i piccoli e grandi enti e associazioni che costituiscono il mondo del ju-jitsu. Perciò Aurora Intini, dopo essersi classificata al primo posto sia in Coppa Italia che al Campionato italiano AIJJ (che già le valevano la riconferma della chiamata in Nazionale), ha dovuto partecipare alle selezioni del neonato CJJI che si sono tenute il 30 e 31 gennaio scorsi a Sassuolo. Nessun problema per l’atleta fasanese, che ha sbaragliato tutte le avversarie sia nella specialità Fighting System che nel Ne Waza. La convocazione ufficiale è arrivata questa mattina, come titolare della categoria 62 kg nelle due specialità e componente della gara a squadre.

Aurora Intini proverà a migliorare il quinto posto conquistato agli scorsi mondiali in Grecia: «Quel podio sfiorato mi ha lasciato l’amaro in bocca – commenta Aurora -, ho un sassolino nella scarpa che mi voglio assolutamente togliere. Perciò continuo ad allenarmi duramente insieme ai miei compagni della Bushido, perché le medaglie si vincono in palestra, in gara si va solo a ritirarle. L’obiettivo è vincere».

Intanto domani e domenica si terranno a Pieve di Cento i Campionati nazionali Seniores, gara valevole come selezione CJJI per la Nazionale maggiore. La Bushido, guidata dai maestri Francesco Scolti e Domenico Lorusso parteciperà con un nutrito gruppo di atleti e un arbitro

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.