Domenica 31 gennaio prenderà il via, al Teatro Sociale, la rassegna di commedie brillanti intitolata “Fasano ridens” e messa a punto dal Gruppo di Attività Teatrali “Peppino Mancini”, con la direzione artistica del professionista Fabiano Marti.

Il primo spettacolo in programma è “Andy e Norman” di Neil Simon, rivisitato dalla compagnia tarantina “Quanta brava gente” con la regia di Fabiano Marti: la pièce, che ha già riscosso successi in tutto il Sud Italia, racconta la storia esilarante di tre giovani coinvolti in situazioni paradossali.

La storia ruota attorno al rapporto ambiguo tra due scapoli (interpretati da Pasquale Arpino e Piero Buzzacchino) e una bionda (l’avvenente Barbara Galeandro): i protagonisti Andy e Norman, “geni della biro”, gestiscono, dirigono e producono riviste alternative, ma purtroppo la loro ditta è costantemente alle prese con una cronica indisponibilità economica. Ad alterare il già precario equilibrio nella coppia di amici e colleghi sarà Sophie, attraente ragazza americana trasferitasi da poco nell’appartamento accanto, in procinto di sposarsi con un marine.

L’apertura del sipario è prevista per le ore 19.

Il singolo biglietto ha un costo di 12 euro. In alternativa sarà possibile acquistare l’abbonamento (45 euro poltronissima, 40 euro poltrona, 35 euro galleria) ai quattro appuntamenti del cartellone.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.