Grande successo domenica 6 settembre per l’ultimo appuntamento che chiude la rassegna “Assaporiamo la storia”, ciclo di visite guidate a tema dedicate all’alimentazione nell’antichità, promosso da Nova Apulia s.c.ar.l., società concessionaria del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la gestione integrata dei servizi di accoglienza ai visitatori nei Castelli e nei Musei in Puglia.

Anche questa volta la serata è cominciata con la visita del Parco Archeologico alle ore 19. Il gruppo, guidato dalla Dottoressa Cynthia Leone, ha ripercorso le vie dell’antica città di Egnazia ammirando i resti dei vari monumenti, che attestano la grandezza e la magnificenza di uno degli insediamenti più importanti della Puglia. La visita è proseguita all’interno del museo, dove la guida ha condotto il gruppo ripercorrendo 30 secoli di storia della città, dall’età del Bronzo fino al Medioevo imperniando il suo discorso sull’uso e consumo del vino nel mondo antico.

A conclusione della visita tematica i visitatori hanno potuto “assaporare” il gusto della storia grazie ai prodotti  tipici legati al nostro territorio, quali il capocollo di Martina Franca, eccellenza nel campo dei salumi e il vino Tre Tomoli Rosa di Vignaflora , oro pugliese 2013.

L’evento, targato Slow Food, ha voluto sottolineare un abbinamento vincente tra percorsi storici ed enogastronomici del nostro territorio.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.