Dal 14 giugno, per la prima volta, nei giorni festivi saranno istituite corse del trasporto di linea da Fasano per la stazione ferroviaria e per Savelletri.

L’Amministrazione comunale di Fasano ha voluto istituire nuove corse di trasporto pubblico di linea nei giorni festivi di quest’estate, a partire da domenica 14 giugno e fino a domenica 30 agosto. Si tratta di quattro nuove corse, per ogni giorno festivo, che da Fasano collegheranno Savelletri, passando anche per lo scalo ferroviario locale. «È la prima volta che in città si istituiscono corse pubbliche dei bus nei giorni festivi d’estate – afferma Gianleo Moncalvo, assessore a Mobilità e Sicurezza urbana – ma abbiamo pensato che un servizio di questa natura, in una zona turistica come la nostra, dovesse essere introdotto, pur tra mille difficoltà di cassa. Peraltro, nel periodo estivo, nei giorni domenicali e nell’unica festività del 15 agosto, sono tanti i turisti ed i vacanzieri che giungono a Fasano col treno, ma anche i fasanesi senza mezzo, che vogliono godersi una giornata di relax al mare – sottolinea l’assessore Moncalvo –; adesso potranno avere la possibilità di raggiungere la marina o Fasano centro per visitare la nostra città. Abbiamo dovuto fare un lavoro certosino, grazie all’impegno dell’Ufficio comunale Trasporti, per incasellare le nuove quattro corse nel “calendario” già stabilito – spiega Moncalvo – tanto più che è stato necessario reperire fondi per l’istituzione delle nuove quattro corse, ma il filone dell’efficientamento e dell’ampliamento delle tratte dei bus urbani, d’intesa con la società “Sita” cui affidammo l’appalto, ho voluto perseguire e, con me, l’intera Amministrazione comunale. Il tutto – dichiara l’assessore Moncalvo – allo scopo di offrire un servizio più adeguato alle esigenze, sempre nuove e diverse, degli utenti». Le corse previste, di nuova istituzione nelle domeniche estive ed al 15 agosto, sono due al mattino (la prima alle ore 9.15 e la seconda alle 12.45) e due al pomeriggio (la prima alle ore 14.20 e la seconda alle 18). Questi orari sono stati individuati «non a caso – spiega Moncalvo – ma tenendo conto delle ore tradizionalmente scelte dalla maggior parte delle persone per andare a mare. In ogni caso, questa dell’istituzione delle corse festive in estate è l’ennesima novità, da un anno a questa parte, introdotta nelle tratte dei nostri bus pubblici ed altre sono allo studio proprio in questi giorni».

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.