Tutto pronto per il match di ritorno delle semifinali scudetto tra Junior Fasano e Carpi, programmato per le 20.30 di domani, mercoledì 6 maggio, al PalaIntini di Noci, con diretta televisiva su RaiSport2. Dopo il 24-22 a favore della formazione emiliana maturato a Rubiera al termine della gara di andata, il team biancazzurro, campione d’Italia in carica, per accedere alla finalissima contro la vincente della sfida Bolzano-Romagna (in programma sabato, 26-22 per gli altoatesini la prima gara), dovrà dunque ribaltare il passivo di due reti.
«Sicuramente sarà una delle partite più belle del campionato sia da vedere, sia da giocare – dichiara il capitano Flavio Messina – Nello sport non si vive di ricordi, per questo motivo non dobbiamo pensare alla prestazione nella semifinale dello scorso anno (29-19 ndr), ma allo stesso tempo, se vogliamo arrivare in finale, dovremo essere bravi ad affrontare il Carpi con la stessa voglia e la stessa determinazione. Abbiamo tutte le carte in regole per puntare a vincere ancora».
«Non sarà semplice – aggiunge il tecnico Francesco Ancona – ma noi conosciamo bene le nostre potenzialità e siamo fortemente motivati a raggiungere questa finale. Ci sarà anche bisogno del sostegno intenso dei nostri tifosi, e faccio un appello affinché, come lo scorso anno, ci seguano numerosissimi a Noci».
L’allenatore biancazzurro avrà domani a disposizione l’intera rosa con la partita, la quale sarà arbitrata dai sig.ri Iaconello-Iaconello, che vedrà all’intervallo l’estrazione a sorte tra il pubblico di diversi premi, tra cui due magliette ufficiali della Junior Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.