Gli Allievi e i dirigenti hanno partecipato alla presentazione della Lazio Cup per poi effettuare una amichevole con la AS Roma al centro sportivo di Trigoria

Viaggio ricco di soddisfazioni per la BS Fasano che, lunedì 13 aprile, si è recata a Roma per due importanti appuntamenti: la presentazione del torneo internazionale giovanile “Lazio Cup” e un’amichevole di rilievo contro gli Allievi nazionali, reduci dall’ottimo risultato di Youth League, torneo europeo riservato alle squadre più titolate, nel quale sono stati sconfitti dal Chelsea in semifinale. Dopo un pernotto a Fiuggi, la carovana biancazzurra si è recata alla sede principale del CONI, all’interno del Foro Imperiale della capitale, per partecipare con una nutrita rappresentativa alla conferenza stampa di presentazione della “Lazio Cup”, coordinata dalla giornalista Rai Simona Rolandi: nella sala della Giunta del massimo organo sportivo italiano erano presenti il presidente del CONI Giovanni Malagò, il quale si è anche prestato per una simpatica foto con gli atleti e dirigenti della BS, il presidente della Lega di serie B Andrea Abodi, il presidente del gruppo organizzatore Massimo Halasz, il direttore tecnico Giuseppe Materazzi, il direttore generale Giulio Halasz, Riccardo Cimboli della World Soccer Scouting e Monia Materazzi, moglie di Maurizio Maestrelli, al quale è stato dedicato un memorial di beneficienza.

La kermesse, suddivisa in ben tre tornei e due eventi, è giunta all’ottava edizione e vedrà la partecipazione della BS Fasano al secondo torneo internazionale “Lazio Cup Junior” per la categoria degli Esordienti (dal 30 aprile al 3 maggio), all’ottavo “Lazio Cup” per gli Allievi (dal 19 al 23 maggio) e al primo “Lazio Cup Summer”, destinato ai Giovanissimi (dal 30 maggio al 2 giugno). Il testimonial di questa edizione è il calciatore laziale, nonché centrocampista della Nazionale under 21, Danilo Cataldi, già premiato nel 2011 come miglior giocatore del torneo, lo stesso riconoscimento concesso al nostro Chicco Semeraro nella scorsa edizione.

Nel girone dell’appuntamento riservato agli Esordienti, assieme alla BS Fasano scenderanno in campo le rappresentative di Juventus, Calcio Lamezia e Bombonera Napoli, mentre al torneo per gli Allievi, organizzato in collaborazione con la Unicusano e la cui finale di Fiuggi sarà trasmessa su RaiSport, i biancazzurri incontreranno la rappresentativa della serie B italiana allenata da Massimo Piscedda, il Frosinone e la compagine serba Dubocica Leskovac. A giugno, invece, i Giovanissimi si confronteranno con i pari età della Fiorentina, dell’Hinterreggio e della Asa Roma.

Nel pomeriggio, invece, gli Allievi della BS Fasano si sono trasferiti a Trigoria, dove al centro sportivo “Fulvio Bernardini” dell’AS Roma, si è disputata una amichevole tra i biancazzurri e i giallorossi della società capitolina, sotto gli occhi attenti del responsabile del settore giovanile della Roma Bruno Conti, campione del mondo nei mondiali del 1982. Gli atleti fasanesi hanno potuto sfoggiare in campo le loro capacità tecniche, accresciute dallo splendido goal del capitano biancazzurro Francesco Sivieri, che ha sorpreso l’estremo giallorosso insaccando sul secondo palo, calciando di prima in diagonale, grazie all’assist di Luigi Cristofaro. Al termine della gara abbracci e complimenti tra le due formazioni degli Allievi della BS Fasano e dell’AS Roma, seguiti dalla foto di rito assieme a Bruno Conti sul campo di allenamento della squadra di Rudi Garcia.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.