Una versione della celebra commedia di Carlo Goldoni che non vuole essere una rivisitazione moderna quanto piuttosto una fusione perfetta tra antico e moderno. Andrà in scena il prossimo 22 febbraio, domenica, alle 18:00 e in replica alle ore 21:00, “Le smanie della villeggiatura” di Franco Spadaro e Carlo Goldoni, con la Compagnia teatrale “Piccola Ribalta”. Lo spettacolo rappresenta il terzo appuntamento in cartellone della rassegna “Psiche & Manie”, organizzato dal Gruppo di Attività Teatrali “P.Mancini” di Fasano, in collaborazione con il direttore artistico del Teatro Forma di Bari, Michelangelo Busco e patrocinato dal Comune di Fasano. Una commedia brillante dunque, che come afferma lo stesso regista: «un quadro antico, è un album di fotografie ingiallite che possono all’improvviso animarsi e parlare con il linguaggio che sentiamo oggi ovunque. Una maniera per raccontare e ridere del mondo occidentale e dei suoi “falsi miti”, (l’auto super accessoriata, l’ultimo modello di cellulare o di computer), modelli che cominciano a sbiadire anche perché in forte contrasto con mondi talmente poveri che lottano per la sopravvivenza, purtroppo anche mediante sanguinose guerre». La Compagnia teatrale “Piccola ribalta”, è stata fondata dal regista e attore Franco Spadaro oltre vent’anni fa. Guidato dalla immensa passione per quest’arte. E con un sogno nel cassetto: poter avere un teatro tutto suo e dare fine al “nomadismo artistico” che li ha portati a calcare le scene di tantissimi luoghi. Ingresso ore 17.30. Sipario ore 18.00 Sarà possibile acquistare i biglietti singoli o fare l’abbonamento presso la sede del G.A.T, in via Del Balì 18 a Fasano, ogni lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 10.30 alle 12.30, oppure il martedì e il giovedì dalle 17.30 alle 19.30. Inoltre sarà possibile acquistarli, senza diritti di prevendita, presso il Caffè Bella Napoli, in piazza Ciaia. Per info, chiamare al 334.1368994 (ore 10-12) o al 349.8241088 (ore 18-20).

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.