Anche il Comitato Locale di Fasano della Croce Rossa Italiana ha aderito alla campagna “M’illumino di Meno”, la festa del risparmio energetico giunta all’undicesima edizione, promossa ed ideata dal programma radiofonico “Caterpillar” in onda da diciannove anni su Radio 2 RAI. Ieri pomeriggio (venerdì 13 febbraio) i volontari Cri dell’Area V – Giovani hanno messo a punto una serie di iniziative volte a sensibilizzare, soprattutto i più piccoli, sulla importanza del risparmio energetico. La manifestazione si è aperta con il consueto “minuto di silenzio energetico”, dove i volontari Cri ed i fruitori hanno dato vita, al centro di Piazza Ciaia (al buio appositamente per l’occasione), ad una croce illuminata con il supporto dei loro cellulari, il tutto incorniciato dal volo di alcune lanterne. Al termine di questo minuto energetico, si è dato inizio ad attività per i più grandi attraverso il “gioco delle percentuali”, con lo scopo di far prendere coscienza circa i danni causati dall’aumento del riscaldamento globale, causato anche dallo spreco energetico. Vi era inoltre un percorso itinerante pensato per i più piccoli composto da dieci postazioni che rappresentano il decalogo della campagna. Le dieci postazioni sono state occupate dai volontari della Cri fasanese che hanno intrattenuto i piccoli con attività deduttivo-pratiche come “Spegni la luce, accendi il sole” (spegnere il maggior numero di candele nel minor tempo possibile), “Brrr, lo sbriniamo questo frigo?!” (eliminare il maggior numero di ghiaccio del frigo della propria casa), “La scatola dei venti” (chiudere tutte le fessure per non permettere al vento gelido di infiltrarsi) e “L’uomo termosifone” (incellofanare un volontario al fine di custodire il suo calore esclusivamente per gli abitanti della casa). Il percorso si è concluso con la visione del video vincitore del concorso “Change yourself and ciak”. A tutti coloro che hanno partecipato è stato regalato un gadget: un braccialetto led, per ricordare il premio Nobel, dove con una pergamena è stata inserita la frese simbolo: “Stop climate change before it change you”.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.