Domenica 7 dicembre, doppio appuntamento con “Cantine Aperte a Natale” e “LoVolio Extravergine”, eventi organizzati dal Movimento Turismo del Vino Puglia con il contributo dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia. A partire dalle ore 10.00 cantine e frantoi saranno aperti in contemporanea per consentire a turisti, appassionati e curiosi di “gustare” gli inediti itinerari, scoprire le aziende e incontrare i produttori, assaggiando e acquistando i vini e gli oli extravergine di produzione direttamente nei luoghi in cui nascono. E con l’approssimarsi delle festività natalizie, questo doppio appuntamento rappresenta, anche un’interessante opportunità per acquistare i doni da mettere sotto l’albero e sulle tavole dei pranzi e dei cenoni per le prossime feste. Tredici le aziende visitabili nel corso della giornata, di cui nove cantine – Alberto Longo di Lucera (Fg), La Cantina di Andria ad Andria, Villa Schinosa di Trani, Terre di San Vito di Polignano a mare (Ba), Vetrère di Montemesola (Ta), Carvinea di Carovigno (Br), Mottura di Tuglie (Le), Cupertinum e Marulli di Copertino (Le) – e quattro frantoi – Maria Cristina Bisceglia di Mattinata (Fg), Galantino di Bisceglie (Bt), Oro di Trani di Trani, Il Frantoio di Ostuni (Br). Tante le iniziative messe in atto dalle aziende per stimolare il coinvolgimento dei visitatori: selezioni di prodotti tipici, musica, mostre e attività culturali accompagneranno la giornata accanto alle classiche visite alle cantine e ai frantoi e alla degustazione dei vini e degli oli di produzione. In ciascuna cantina il popolo degli enoturisti sarà accolto in un clima di festa per degustare i vini di produzione e, nei corner appositamente allestiti, ammirare e acquistare vini e manufatti che potranno essere anche ottime idee-regalo per le prossime festività. Nei frantoi sarà possibile vivere un’intera giornata dedicata alla cultura dell’extravergine da conoscere, assaggiare, degustare e acquistare per dare sapore alle ricette di tutti i giorni o per un gustoso dono natalizio. Si potrà provare l’olio nuovo appena molito nelle diverse cultivar e assaggiare tipicità gastronomiche, calde e fredde, offerte per esaltare gli abbinamenti più corretti e appetitosi. Infine, itinerari speciali fra frantoi e cantine per gli appassionati di bicicletta con l’associazione Ruotalibera Bari che pedalerà verso l’azienda Il Frantoio di Ostuni e l’associazione Cicloamici di Mesagne e Brindisi che farà tappa alla cantina Carvinea di Carovigno.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.