Pallamano Serie A: riposo per impegno della nazionale Calcio Prima categoria: Sporting Molfetta- Pezze 0-1 Seconda categoria: Fasano-Virtus Molfetta 4-0 Il Fasano batte il Molfetta in maniera perentoria e si conferma capolista del girone. Sugli scudi Schiavone autore di una tripletta. I Biancazzurri vanno tre volte a segno durante il primo tempo al 34’ e al 38’ con Schiavone e al 42’ con Patronelli. Nella ripresa arrotonda il risultato ancora Schiavone. Basket Serie C regionale: Technoaque Fasano – Assi Brindisi 84-52 Torna alla vittoria la Technoacque Fasano, che batte il fanalino di coda Assi Brindisi 84-52. Roster finalmente al completo per coach Scoditti, che recupera sia Sirena -frattura a un dito per lui- che Persichella, alle prese con guai muscolari in settimana. Parte in sordina in quintetto biancoazzurro, che sente un po’ di tensione per la gara, dopo quattro sconfitte, e lascia agli avversari i primi canestri. Dalla metà del primo quarto però la Technoacque prende fiducia, comincia a far girare la palla e in 5’ piazza un break di 14-0 che mette a distanza di sicurezza l’Assi. Dal secondo quarto in poi non c’è più storia, l’Assi si affida alla precisione dell’ex biancoazzurro Cristiano Ranieri, top scorer della partita, ma non riesce a recuperare i 10 punti di svantaggio. Anzi, il divario cresce e coach Scoditti manda in campo gli under a disposizione, cominciando da Di Bari. Nel terzo quarto è da registrare il personale show di capitan Sibilio, che con ritrovate doti di trascinatore mette a segno 9 punti consecutivi. Spazio anche per Musa che segna una tripla. Nell’ultimo quarto subito in campo Liaci, che ricambia la fiducia del coach segnando tre “bombe”, mentre a metà tempo c’è l’esordio in serie C per il sedicenne Leo Baccaro, tra gli appalusi del pubblico di casa che ha potuto vedere all’opera un intero quintetto frutto del vivaio del Basket Fasano. Calcio a 5: Cisternino-Cocoon 7-2

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.