Sul servizio di mensa scolastica nelle scuole per l’infanzia di Fasano e frazioni, l’assessore alla Pubblica istruzione Renzo De Leonardis fa ulteriori chiarimenti: «Innanzitutto, tengo a precisare che le domande per l’esenzione totale o parziale dal pagamento del ticket-mensa possono essere presentate entro il prossimo 26 ottobre e che, invece, non vi è alcun termine di scadenza per le domande d’iscrizione al servizio di refezione che, quindi, possono essere presentate in ogni momento dell’anno scolastico, ossia quando i genitori intendono inserire il proprio figliolo, già frequentante la scuola per l’infanzia, alla mensa. Sulla modulistica da utilizzare per l’iscrizione al servizio di refezione, è bene chiarire che quella presente sul sito Internet del Comune è valida, così come quella che è stata distribuita dalle scuole – puntualizza l’assessore De Leonardis -; ad ogni buon conto, torneremo a fornire ogni ulteriore delucidazione dovesse essere necessaria, in qualsiasi momento dovesse rendersi utile – argomenta De Leonardis –; sto prendendo contezza della materia da poche settimane e mi rendo conto che occorre perfezionare proprio il profilo della comunicazione con il pubblico, sicché farò uno sforzo personale in questa direzione». Tutte le informazioni relative al servizio-mensa sono reperibili sul sito Internet istituzionale www.comune.fasano.br.it in basso sull’home page alla sezione “Ricordati”: si possono consultare e scaricare la delibera di giunta comunale sulle tariffe e le esenzioni totali o parziali dal pagamento del ticket mensa e trasporto scolastici, oltre alla modulistica necessaria all’iscrizione del bambino al servizio-mensa ed alla richiesta di esenzione dal pagamento del ticket. «Peraltro, tutte le informazioni possono essere richieste all’Ufficio pubbliche relazioni del Comune – sottolinea l’assessore De Leonardis – oppure all’Ufficio scuola, che durante gli orari consueti forniranno ogni chiarimento utile all’utenza; ricordo, infine, che sono personalmente a disposizione dei cittadini tanto nei miei orari di ricevimento con il pubblico, a Palazzo di Città il primo ed il terzo lunedì del mese dalle 11 alle 13, che presso i miei recapiti personali, anch’essi pubblicati sul sito internet del Comune. I cittadini devono sapere che troveranno in noi collaborazione assoluta, quando ci porteranno richieste legittime, ragionevoli ed imparziali».

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.