Si svolgerà Sabato 29 settembre alle ore 17:30 la Santa Messa in onore di San Michele Arcangelo officiata da don Gino Copertino presso l’omonima cappella ubicata nel cuore della Selva di Fasano in Viale dei Pini, 63. L’iniziativa è del Club “Amici della Selva”, del Comitato Silvano in collaborazione con Palmina Cannone e i parenti di don Filippo Bonifacio. Infatti, l’Ottocentesca cappella apparteneva al sacerdote fasanese don Filippo Bonifacio (morto nel lontano 1929), che fu un poeta dissacratore e serio, che con i suoi racconti rappresentò in versi e in prosa un segmento importante della storia fasanese, restituendo tratti sociologici e antropologici del passato paesano. I suoi componimenti sono stati raccolti nel volume “I Pallòume de don Felippe. Versi e pensieri in libertà” ( Faso Editrice, 2008), dalla scrittrice fasanese Palmina Cannone, appassionata di storia patria. Ed è per iniziativa e col contributo della stessa autrice che sarà installata una tabella turistica che ricorda il compianto prete e la sua chiesetta silvana. La Cannone, infatti, ha devoluto l’intero ricavato della vendita dei libri nella serata di presentazione dell’opera, tenutasi un mese fa al Club “Amici della Selva”, per la realizzazione della suddetta tabella. La serata si concluderà con la degustazione di una sorpresa gastronomica. La festa di San Michele è un appuntamento aperto a tutti.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.