l Comune di Fasano ha affidato alla cooperativa sociale “Aquarius-B” di Bari il servizio di manutenzione ordinaria del verde pubblico comunale e delle aree pubbliche destinate a verde. Il servizio è partito in questi giorni con durata del contratto fino al 31 dicembre di quest’anno per un corrispettivo complessivo (ossia comprensivo di Iva) pari a 131.030,90 euro. «Non abbiamo potuto fare di più, a causa della limitatezza dei fondi a disposizione – afferma Donato Ammirabile, assessore ai Lavori pubblici -; però, siamo ugualmente soddisfatti poiché, in siffatto modo, abbiamo comunque garantito il servizio che ha in sé un duplice aspetto positivo: da un lato, offriamo interventi per il decoro della città e delle nostre frazioni, quindi, in definitiva, per i cittadini e per coloro che provengono da fuori, visitatori, vacanzieri e turisti – afferma l’assessore Ammirabile -; dall’altro, offriamo un’opportunità a coloro che abbisognano di reinserirsi sul piano socio-lavorativo. Questa convenzione, infatti – sottolinea Ammirabile – ha come obiettivo primario proprio il favorire il reinserimento di persone appartenenti a categorie svantaggiate socialmente e che, con queste tipologie di cooperative di tipo B, possono godere di un’opportunità importante e tornare a riavere un ruolo positivo nel contesto sociale». I primi interventi effettuati dalla cooperativa sociale “Aquarius-B” hanno riguardato le località marinare di Torre Canne e di Savelletri «che sono a forte impatto turistico e che necessitavano della ripulitura e risistemazione delle aiuole presenti e della rotatoria – precisa Ammirabile -; è stato fatto un lavoro eccellente, così come quello iniziato per la villa comunale». La cooperativa si occuperà anche dei servizi cimiteriali e della viabilità, ossia dell’installazione, o rimozione, della segnaletica stradale. Da oggi, invece, la coop. ha iniziato a ripulire, con appositi interventi di potatura e decespugliamento e raccolta di eventuali piccoli rifiuti presenti nelle aiuole, i cortili di tutte le scuole del territorio fasanese di competenza del Comune, ossia degli edifici scolastici dell’infanzia, delle primarie e delle secondarie di primo grado.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.