Una piazza gremita di gente, accorsa da ogni parte della Puglia, per lo spettacolo di Angelo Branduardi nell’ambito del “Montalbano Folk Fest”, il calendario di manifestazioni gratuite in Piazza della Libertà messe a punto dall’associazione “A Sud – La compagnia dei sognatori”. Uno spettacolo incantevole e coinvolgente con il giullare di corte più amato in Italia. Un mix di musiche etniche, medioevali, barocche e rinascimentali. Tanti i pezzi suonati, accompagnato dal suo immancabile violino, dai grandi successi come “Si può fare”, “Alla fiera dell’est” e “Cogli la prima mela”, fino ai brani sulla vita di San Francesco d’Assisi come “Cantico delle Creature” e tanti altri. Non sono mancate anche alcune canzoni di recente produzione come “Il giocatore di biliardo”, “Il denaro dei nani” e “La Tempesta”. La presenza del maestro Branduardi in una serata di Ferragosto, ha fatto di Montalbano il tempio della buona musica e centro del Mediterraneo. I prossimi appuntamenti del “Montalbano Folk Fest” sono il prossimo week-end, sempre a ingresso gratuito alle ore 21 in Piazza della Libertà, sono: Sabato 18 agosto – Gli Sciamaballà, con le sonorità degli strumenti tipici pugliesi si mescolano intimamente con la World Music per comporre un sound irresistibile, ballabile e travolgente. Domenica 19 agosto – I Gang faranno un’incursione in un genere musicale diverso con il rock e il folk, che raccontano storie di impegno civile di briganti e terroristi, profeti e martiri, paesaggi e personaggi. La

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.