Si svolgerà dal 4 al 26 agosto prossimi la 42esima edizione de “La Mostra dell’Artigianato Fasanese” presso la tradizionale sede del Palazzo dei congressi a Selva di Fasano. Gli artigiani che volessero parteciparvi potranno iscriversi compilando un apposito modulo disponibile nell’assessorato alle Attività produttive del Comune di Fasano in Piazza Ciaia (presso il Palazzo dell’orologio) aperto tutti i giorni dalle ore 10,30 alle ore 13,00 e il giovedì pomeriggio anche dalle ore 16,30 alle 18,30. «I tempi sono certamente ristretti – afferma il sindaco Lello Di Bari – date le problematiche di carattere politico-istituzionale che non ci hanno consentito di partire prima con l’organizzazione della classica expo del nostro artigianato; in ogni caso – sottolinea il sindaco – nonostante non avessi ancora nominato l’assessore alle Attività produttive, avevo delegato il consigliere comunale Antonio Legrottaglie a cominciare a seguire l’iniziativa. Adesso, con la nomina dell’assessore al ramo Renzo De Leonardis, la macchina organizzativa si è messa in moto e mi auguro che i nostri valenti artigiani colgano la palla al balzo per partecipare numerosi alla Mostra: la nostra storica vetrina deve continuare a vivere per proseguire a dare lustro alla città». L’assessore De Leonardis, dal canto suo, subito dopo aver ricevuto la nomina e la delega assessorile ha inteso convocare una riunione con i rappresentanti di alcune associazioni di artigiani. I sodalizi di settore hanno ribadito la volontà di allestire la manifestazione anche per l’edizione 2012: «Quest’anno la Mostra – afferma l’assessore De Leonardis – sarà curata direttamente dal Comune che, comunque, si avvarrà dell’esperienza e del prezioso ausilio delle associazioni di categoria perché l’expo del nostro artigianato venga realizzata all’altezza della migliore tradizione; Questa, infatti, è una vetrina importante per il comparto produttivo locale – sottolinea De Leonardis – che interessa un migliaio di aziende. Vogliamo che gli artigiani sentano propria questa mostra e perciò li invitiamo a partecipare. Gli spazio del Palazzo dei Congressi potranno ospitare una cinquantina di aziende e chi volesse partecipare deve dare la propria adesione che, ricordiamo, è totalmente gratuita. Intanto – annuncia l’assessore De Leonardis – stiamo lavorando a questa edizione affinché la vetrina dell’Artigianato fasanese divenga un veicolo di promozione del territorio che preveda intrattenimenti cultuali ed eno-gastronomici capaci di avvicinare il pubblico alla Mostra».

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.