Ad aggiudicarsi l’edizione 55 della Coppa “Selva di Fasano”, per l’ottavo anno consecutivo, è stato Simone Faggioli. Il pilota toscano, oltre a conquistare il primo posto sul podio, ha battuto il record da lui stesso fissato nella scorsa edizione della gara. Nella seconda manche della gara ufficiale ha infatti percorso i 5,5 km del circuito in 2:05:67 contro i 2:08:25 della prima manche. Un record atteso da numerosi esperti, che è stata una vera sorpresa per altrettanti appassionati. Secondo classificato è stato Carmelo Scaramozzino con 11 secondi di distacco dal campione, seguito dal fasanese Francesco Leogrande con una somma tempi di 4:26:94. A conquistare il Trofeo Vip è stato Flavio Montrucchio, seguito da Alex Belli e Stefano Masciarelli. Mentre Luca Cassol (in arte Capitan Ventosa) ha dovuto abbandonare la gara nel bel mezzo della seconda manche per un problema alla macchina. La contesa sportiva del duo dei Mudù è stata vinta da Umberto Sardella contro Uccio De Santis per una differenza di appena 2 secondi. Tutti i risultati sono consultabili e scaricabili dal sito [url=http://www.tempilive.it]www.tempilive.it[/url] Un’edizione della gara di cronoscalata che rimarrà nella storia per la linearità con cui si è svolta. Pochissimi incidenti, tempestività nei soccorsi e buona gestione degli spazi. Unica nota dolente è stato il caldo che ha inoltre distratto numerosi fasanesi spostandoli sul litorale per un primo assaggio dell’estate. Nonostante ciಠgli organizzatori hanno stimato la presenza di circa 30.000 spettatori. Radio Diaconia ringrazia tutti i radioascoltatori e i sostenitori che hanno scelto il servizio di radiocronaca offerto dall’emittente nelle due giornate con interviste, risultati ed approfondimenti. Nei prossimi due lunedì (11 e 18 giugno) andranno in onda due puntate speciali di “Lunedì Biancazzurro” riservate proprio alla gara “Fasano-Selva” nelle quali saranno riproposte le interviste e i risultati della grande diretta di questo week-end, oltre ad aggiornamenti e nuovi interventi di ospiti intervistati da Antonio Latartara e Milena Sibilio. Le frequenze sono sempre le stesse: 92.7 e 94.4 MHz oppure via internet dal sito www.radiodiaconia.it

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.