Un’orsa polare dello Zoosafari di Fasano si è trasferita per lo zoo di Tokyo. E’ questo il destino di Dea, poco più di tre anni, partita per il Giappone con un aereo cargo da Milano Malpensa dopo aver lasciato la sua terra d’origine, il parco nel quale venne alla luce tra lo stupore dei mass media. Ora Dea, nata il 2 dicembre del 2008, sarà la principale attrazione , la sezione del grande parco della capitale nipponica. In Giappone troverà dei compagni con i quali accoppiarsi,mentree dovrebbe essere indetto un concorso per attribuire un nome nipponico a Dea. L’orsa “fasanese” ea non è l’unica orsa polare nata alle calde latitudini delle colline murgian su cui sorge lo zoo Safari di Fasano e trasferita poi in altri parchi del nord Europa e ora anche del mondo. Fa parte, infatti, di una cucciolata di tre orsetti, nati tre anni fa da genitori giunti a loro volta a Fasano da altri parchi europei. I suoi due fratelli, Noel e Snowy sono già da tempo ospitati rispettivamente negli zoo di Copenaghen e in quello di Monaco. Ciao Dea e buona fortuna in un’altra parte di mondo dove, in qualche modo, ci sarà un’imprnta di Fasano.

Leave a Comment

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.